Corso di Laurea in Fisioterapia
Info: segmed@unipr.it      0521 033700 (Segreteria) - 0521033151(Coord. Fisiot.)
 Storico dei corsi di insegnamento: Corso Integrato di Neuropsicologia e Neurolinguistica - 2012/2013 Logout
 

Corso Integrato di Neuropsicologia e Neurolinguistica

 

Anno accademico 2012/2013

Docente Dott. Michela Bozzini
Prof. Paolo Caffarra
Dott. Sabina Cavatorta
Elisabetta Colombetti
Dott. Delfina Corsini
Prof. Giuseppe Cossu
Giancarla Dotti
Dott. Francesca Ioele
Dott. Francesco Lombardi
Dott. Stefania Miniello
Massimo Rossetti
Claudio Turello
Anno 2░ anno
Tipologia Caratterizzante
Crediti/Valenza 5
Storico Altri anniV
 

Programma

CORSO INTEGRATO DI NEUROPSICOLOGIA E NEUROLINGUISTICA

Esame 11

II anno, II semestre, 5 CFU

Coordinatore Prof. Giuseppe Cossu (PR), Dr. Massimo Rossetti (PC)

 
 

Neuropsicologia Clinica (SSD MED/26) 1 Credito

Prof. Paolo Caffarra (PR), Dr.ssa Sabrina Cavatorta (PC)

 Attenzione:Stato confusionale, Neglect, Semeiotica

Disturbi della memoria e semeiotica

Disturbi della percezione e semeiotica

Aprassie e semeiotica

Tecniche di somministrazione dei test neuropsicologici

 
 Inquadramento clinico-riabilitativo del paziente con trauma cranico (SSD MED/26) 1 Credito

Dr. Francesco Lombardi (PR), Dr.ssa Stefania Miniello (PC)

 Tipologia di lesioni cerebrali diffuse

Lo stato di coma, Stato vegetativo, Stato minimamente responsivo, Locked-in syndrome.

Fattori prognostici del risveglio dal coma nelle lesioni assonali diffuse e anossiche

Grave cerebrolesione e malnutrizione

Sistemi di nutrizione artificiale

La riabilitazione della disfagia

Grave cerebrolesione e cannula tracheostomica

Il progetto di svezzamento dalla cannula tracheostomica

Grave cerebrolesione e vescica neurologica

Il progetto di svezzamento dal catetere vescicale

Grave cerebrolesione e sindromi motorie

Grave cerebrolesione e accenni di disturbi comportamentali e cognitivi


 

Valutazione e trattamento del traumatizzato cranico (SSD MED/48) 1 Credito

Ft. Francesca Ioele (PR), Ft. Michela Bozzini (PC) 

Il paziente politraumatizzato: problematiche motorie e  cognitivo-comportamentali

La relazione ft-paziente

La fase acuta : posture, stimolazioni fondamentali per il trattamento riabilitativo con eserc. pratiche sul ruolo e obiettivi delle diverse posture.

Ventilazione artificiale e Ft respiratoria : finalità

La guida terapeutica : il contatto manuale, la percezione,  la facilitazione del contesto

Inquadramento sindromico funzionale e LCF

Fase entro il primo anno dall’evento : analisi di  alcuni casi clinici su video cassetta. Valutazione, definizione di obiettivi, strategie e posture per il  trattamento

La deglutizione : posture, prese,  significato delle stimolazioni per l’autonomia del paziente

Fase degli esiti : recupero intrinseco ed adattivo per le funzioni.

Il TCE e il percorso di autonomia
 
 

Valutazione linguistica dell’afasico (SSD MED/50) 0,3 Crediti

Logo. Elisa Colombetti

 Afasia: definizione; fluenza – non fluenza; principali errori in produzione

Valutazione del linguaggio: Aachener Aphasie Test; Token Test; Protocolli pragmatici

Presa visione e discussione di relazioni logopediche

 
 

Valutazione linguistica del traumatizzato cranico (SSD MED/50) 0,3 Crediti

Logo. Delfina Corsini (PR), Logo. Elisabetta Colombetti (PC)


I disturbi eminattentivi:

I disturbi neuropsicologici associati; La valutazione del neglect: personale,peripersonale, extrapersonale

La riabilitazione cognitiva:

Training con esercizi carta – penna; Training al computer

Che cosa è importante che il Ft osservi:

posture; comportamenti; variabili ambientali ecc.

I disturbi aprassici:

Definizione; Valutazione; Quali interferenze con la Rieducazione motoria

 
 

Valutazione linguistica del bambino (SSD MED/50) 0,4 Crediti

Logo. Gian Carla Dotti (PR), Logo. Claudio Turello (PC) 

Lo sviluppo del linguaggio nel bambino normale.

Comprtamenti cognitivi e comunicativi correlati con le tappe principali dello sviluppo linguistico.

Indicatori prognostici del disturbo del linguaggio.

Le diverse fasi previste  nella procedura di valutazione.

Utilizzo delle varie prove in comprensione e in produzione in una lezione interattiva.

 

Neurolinguistica (SSD MED/39) 1 Credito

Prof. Giuseppe Cossu (PR), Dr. Massimo Rossetti (PC)

 
OGGETTO E METODO:

Premesse di Neuroembriologia; Premesse di Linguistica Generale; Il problema dei livelli di analisi

PREMESSE BIOLOGICHE

Evoluzione Filogenetica della comunicazione ed emergenza della funzione verbale.

Sistemi di comunicazione animale

Teoria Darwiniana e processi di adattamento

La specificità del Sistema Linguistico

Basi biologiche della funzione verbale:

Programma genetico e mappe corticali; Processi Epigenetici; Dominanza emisferica

STRUTTURA  DELLA FUNZIONE VERBALE

Architettura formale del sistema linguistico

Lessico e Sintassi; Morfologia; Fonologia; Semantica; Pragmatica

Architettura Funzionale del Sistema Linguistico

Ontogenesi della percezione verbale; Ontogenesi della produzione verbale; Sviluppo fonologico; Sviluppo Morfo-Sintattico; Sviluppo Semantico

SEMEIOTICA NEUROLINGUISTICA

Valutazione del Sistema Fonologico:

Processi di categorizzazione Fonemica; Selezione e combinazione fonemica; Il profilo funzionale; Il repertorio fono-articolatorio

Valutazione del Sistema Morfo-Sintattico:

Tecniche di elicitazione degli enunciati; Tecniche per valutare la comprensione degli enunciati; Indagini della morfologia flessionale e libera; Valutazione del Sistema Semantico-Lessicale; Repertorio Lessicale di base; Le Classi semantiche; Le Relazioni funzionali

PRINCIPI GENERALI di LINGUISTICA

De Saussure_

Lingua e Linguaggio

Elementi esterni della Lingua

Elementi interni della Lingua

Natura del segno linguistico

Linguistica sincronica

Linguistica diacronica

LA GRAMMATICA GENERATIVA

Chomsky; Competenza Linguistica; Performance ; Principi e Parametri; Il problema dell'acquisizione linguistica

FONETICA ARTICOLATORIA

La coarticolazione; La percezione categoriale

FONOLOGIA

Fonologia e Fonetica; Tratti distintivi; Punto e modo di articolazione; I Processi fonologici; Selezione e Sviluppo fonologico

LA MORFOLOGIA

Struttura interna del lessico; I Morfemi; Morfologia flessionale; Regole di Formazione delle parole

LA SINTASSI

Struttura Profonda e Superficiale; Costituenti Sintagmatici; I sottosistemi Sintattici; Lessico e Sintassi_

SEMEIOTICA NEUROLINGUISTICA

Analisi delle competenze fonologiche; Organizzazione del lessico; Analisi della morfo-sintassi

PROFILI NEUROLINGUISTICI EVOLUTIVI

Anartrie Congenite; Agnosie Audio-verbali; Disturbi Fonologici; Disturbi Morfo-Sintattici; Disturbi del lessico

 

 

Materiale didattico

Vai a Moodle

Visita i forum

Ultimo aggiornamento: 31/01/2013 14:19
HOMEPrimoPrecedenteSuccessivoUltimoPS